Il Lecce prima illude poi crolla: il Pordenone vince in rimonta 3-2

 di Matteo Bottazzo Twitter:   articolo letto 268 volte
Il Lecce prima illude poi crolla: il Pordenone vince in rimonta 3-2

Serata amara per il Lecce che viene sconfitto in rimonta dal Pordenone per 3-2. Giallorossi avanti grazie alla doppietta del solito Matteo Di Piazza, che ha già messo a segno quattro reti in appena due partite. La doppietta dell'ex Foggia però non è bastata, perchè in 11'  il Pordenone capovolge l'incontro grazie alle reti di Raffini, Burrai su rigore e al 90' il gol vittoria di Parodi.

Salentini che protestano per un rigore non ravvisato sul punteggio di 0-2 e per un gol di Torromino annullato ingiustamente

Sulla prestazione dei giallorossi pesa particolarmente la condizione fisica ancora approssimativa, un aspetto che aveva già sottolineato Roberto Rizzo nel corso della conferenza stampa pre partita.  Adesso il Lecce dovrà trovare la gamba giusta e la necessaria concentrazione per iniziare nel migliore dei modi il campionato, che ha previsto per la formazione giallorossa un avvio a dir poco in salita.