Le probabili formazioni di Pordenone-Lecce: che dubbi in avanti per i giallorossi

 di Matteo Bottazzo Twitter:   articolo letto 213 volte
© foto di www.imagephotoagency.it
Le probabili formazioni di Pordenone-Lecce: che dubbi in avanti per i giallorossi

Questa sera all'"Ottavio Bottecchia" di Pordenone i padroni di casa ospiteranno i Lecce per il terzo turno di Tim Cup. I giallorossi sono arrivati nel triveneto orfani di Costa Ferreira e Pacilli che non saranno dell'incontro, bisognerà ancora aspettare anche per vedere all'opera il nuovo acquisto Marco Armellino per il quale non sono state ultimate le pratiche burocratiche. 

Roberto Rizzo comunque si affiderà al 4-3-3 con Perucchini tra i pali, davanti ci saranno sicuramente Ciancio, Cosenza, Marino e Di Matteo; in mediana al posto del centrocampista portoghese ci sarà Tsonev insieme a Arrigoni e l'insostituibile Mancosu; davanti ci sono i dubbi, Lepore è certo del suo posto sulla destra, ma Torromino, Di Piazza e Caturano si giocano le restanti maglie da titolare in attacco. 

Nel Pordenone pochi problemi per mister Colucci che dovrà fare a meno dello squalificato Martignago, al suo posto ci sarà il nuovo acquisto Ciurria al fianco dell'ex Foggia Maza e dietro l'unica punta Gerardi. 

PORDENONE (4-3-2-1) - Perilli; Formicosni, Stefani, Parodi, De Agostini; Buratto, Burrai, Misuraca; Maza, Ciurria; Gerardi. All. Colucci
LECCE (4-3-3) - Perucchini; Ciancio, Cosenza, Marino, Di Matteo; Tsonev, Arrigoni, Mancosu; Lepore, Caturano, Di Piazza. All. Rizzo