Lecce, che riscatto: 4-1 col Carpi. Prima gioia per Tumminello

13.04.2019 16:59 di Matteo Bottazzo Twitter:    Vedi letture
© foto di Andrea Rosito
 Lecce, che riscatto: 4-1 col Carpi. Prima gioia per Tumminello

Troppo Lecce anche per il Carpi. Dopo un primo tempo piuttosto complicato e in cui i giallorossi hanno rischiato di subire addirittura la rete dello svantaggio, nella ripresa tutto un altro atteggiamento: tre gol in otto minuti, dal 55' al 63'. Prima Venuti, bravo con un siluro da dentro l'area di rigore a bucare Piscitelli; poi Mancosu e Falco a mandare in estasi il pubblico del Via del Mare. Ad un quarto d'ora dalla fine, poi, ci pensa Tumminello a calare il poker: primo sigillo per l'attaccante giallorosso con la sua nuova maglia, esultanza liberatoria per lui. All'80' Suagher accorcia le distanze, ma il suo gol è buono solo per le statistiche. Da segnalare anche l'espulsione di Lucioni per doppia ammonizione.

Il Lecce, come un ciclone, spazza via anche il Carpi. Altra goleada e trasferta di Cremona già dimenticata: primo posto in classifica, a pari punti con il Brescia. Testa al Perugia, crocevia fondamentale per la stagione dei giallorossi.