Lecce, Liverani: “Oggi non serve parlare del risultato, sui singoli non mi soffermo”

22.09.2019 17:49 di Stefano Sozzo Twitter:    Vedi letture
Fonte: Matteo Bottazzo
Lecce, Liverani: “Oggi non serve parlare del risultato, sui singoli non mi soffermo”

Le dichiarazioni di mister Liverani al termine della gara contro il Napoli, le sue parole: “La partita l’abbiamo approcciata bene. Abbiamo concesso poco. In alcuni casi abbiamo avuto anche la forza per ripartire. Molto passava dal palleggio e dopo 20 minuti abbiamo sbagliato tanto dal punto di vista tecnico. Il Napoli così ha recuperato palla ed è andato al gol. Non posso ammettere un contrasto perso da Tachtsidis in quel modo. Il rigore era palese, però, sulla ripetizione non ci sto. Dobbiamo crescere dal punto di vista della gestione tecnica”

"Non possiamo parlare del singolo. Oggi, Babacar era inutile così come anche Lapadula. Mettere una punta contro Maksimovic e Koulibaly avrebbe sofferto molto. Secondo me, abbiamo sbagliato tanto nel palleggio”

“La storia della Serie A potrebbe cambiare però non parlo perché ancora La Juve non l'ho incontrata. Stiamo parlando di due squadre forti e con qualità differenti . L’Inter ha fisicità. Il Napoli ha un’organizzazione di squadra studiata e costruita negli anni. La Juve ha La Rosa più forte per distacco. Si spera che il gap della Serie A si sia accorciata”

"Per mister Ancelotti provo una profonda stima, l’ho incontrato prima da calciatore ora da allenatore. Ha uno stile indiscutibile. Ha un buon rapporto con i giocatori e non va mai sopra le righe. Lui è un vincente”