Lecce, Meluso: “Dopo Farias penseremo alle cessioni, poi forse un altro attaccante”

13.08.2019 19:12 di Stefano Sozzo Twitter:    Vedi letture
© foto di Stefano Di Bella
Lecce, Meluso: “Dopo Farias penseremo alle cessioni, poi forse un altro attaccante”

A margine della conferenza stampa dei due nuovi arrivati, ha ripreso la parola il DS Meluso, queste le sue dichiarazioni: “Rispoli fu uno dei primi che contattai ad inizio mercato. Il nome è diventato di attualità dopo la situazione del Palermo. Con Farias sta procedendo tutto bene, però, finché non ci sono accordi firmati non parliamo. Abbiamo a che fare con persone molto serie, noi siamo sereni”. 

“Dopo Farias mi concentrerò sulle uscite. Con Liverani ho una sintonia incredibile. Il mister non mi chiama mai, non ha apprensione. Sono io a contattarlo per aggiornarlo. Il mister infonde serenità, sappiamo quali sono i tempi del mercato e attenderemo. La responsabilità di chi arriva e chi parte è mia e sono convinto che si farà bene da qui al 2 settembre”. 

“Choupo-Moting magari, è un giocatore molto forte. Sul centrocampista vedremo nelle prossime settimane. La trattativa per la cessione di Megelaitis sembrava fatta, invece, a quanto pare c’è stato qualche ripensamento”. 

“Babacar è un calciatore di grande livello, però i suoi tentennamenti ci hanno fatto pensare. Vedremo da qui ai prossimi giorni, così come per gli altri nomi in ballo”.