Lecce, Sticchi Damiani: “Il rinnovo di Meluso a coronamento di un miracolo sportivo”

10.06.2019 16:43 di Stefano Sozzo Twitter:    Vedi letture
Lecce, Sticchi Damiani: “Il rinnovo di Meluso a coronamento di un miracolo sportivo”

Il Presidente Sticchi Damiani annuncia il rinnovo del contratto del DS Meluso, queste le sue dichiarazioni: “Oggi ci tenevo ad informarvi del prolungamento del contratto con il DS. Diciamo che era solo una formalità perché con lui c’è ormai una grande armonia e fiducia. Il contratto del DS si era già prolungato per via della promozione in A, abbiamo deciso, però, di allungarlo ancora un altro anno. Questo, insieme al rinnovo del mister, voleva essere un riconoscimento a quanto fatto da due protagonisti di questa stagione. Questo rinnovo è a testimonianza di un risultato sportivo ottenuto con un budget che non era da promozione diretta. Tre anni fa il Direttore disse che voleva piantare le tende a Lecce, scherzando ci ha preso. Ora ci aspetta un compito durissimo. L’euforia e l’entusiasmo non ci farà girare la testa. Ci aspetta un campionato difficilissimo e dovremo fare un miracolo più incredibile rispetto a quello di quest’anno. Dovremo fare meglio non solo delle altre due neopromosse che la seria A la conoscono ma anche con altre”. 

“Andiamo in serie A con i bilanci a posto, un bilancio ordinato e non abbiamo delle problematiche da ripianare. Le nostre risorse le impiegheremo nella squadra, nelle infrastrutture e nel settore giovanile. Questo percorso di crescita andrà a 200 km/h se riusciremo a mantenere la categoria, se dovessimo tornare in B questo percorso andrà a 100 km/h. Le risorse della salvezza sono di gran lunga maggiori rispetto al paracadute in caso di retrocessione. Noi vogliamo correre e faremo di tutto per mantenere la categoria”.

“Sul tema stadio, vi dico che stiamo valutando se parteciperemo al bando e se sarà no, vi spiegherò i motivi. Non voglio scontrarmi con questa amministrazione, anzi. Ad ogni modo, tranquillizzo tutti dicendovi che siamo partiti con dei lavori per il restyling dello stadio. I costi saranno sostenuti interamente dal club. Se dovessimo partecipare al bando, rivedremo la ripartizione dei costi. Altrimenti saremo solo noi a farcene carico a svantaggio degli investimenti sulla squadra”. 

“Il sogno c’è, ci stiamo lavorando. Vedremo, il Direttore ci sta provando”.

“L’idea per la campagna abbonamenti è quella di battere il record dei 14.000. Ci piacerebbe anche in virtù della politica dei prezzi intrapresa”. 

“Questa mattina abbiamo confermato e prolungato il rapporto con il Team Manager Claudio Vino”.