Verso Crotone-Lecce: recuperato Tachtsidis, da valutare Palombi nella rifinitura

16.03.2019 09:00 di Stefano Sozzo Twitter:   articolo letto 157 volte
© foto di Nicola Ianuale/TUTTOmercatoWEB.com
Verso Crotone-Lecce: recuperato Tachtsidis, da valutare Palombi nella rifinitura

Il posticipo della ventinovesima giornata di campionato vedrà di scena Crotone e Lecce nella cornice dello Scida. I giallorossi non saranno soli in questa difficile trasferta in terra calabrese, dai dati forniti dalla società, in queste ultime ore, parrebbe vicino il sold out del settore ospiti. 800 giallorossi pronti a sostenere la squadra in questa importante fase del campionato con una concreta speranza chiamata promozione diretta. I salentini sono quarti con 44 punti in classifica a soli 2 punti dal Palermo secondo e con una partita in meno da recuperare. I vertici della compagine societaria non vogliono lasciare nulla di intentato, infatti, in settimana, è stata annunciata la possibilità di sottoscrivere un mini abbonamento per le prossime partita in casa con Pescara, Ascoli e Cosenza. Un trittico fondamentale che potrà segnare in un modo o nell'altro il cammino dei giallorossi. Dicevamo della difficoltà di questa trasferta perché di fronte ci sarà una squadra ostica, vogliosa di uscire velocemente dalle sabbie mobili della zona retrocessione. Il Crotone viene da due vittorie ed un pareggio, i ragazzi di Stroppa sono in forma seppur orfani di alcuni fondamentali interpreti. Sarà battaglia, come ogni gara d'altronde, vincerà chi avrà più fame e, soprattutto, chi avrà la pazienza di aspettare il momento giusto per colpire.     

Qui CROTONE: gli squali, durante la settimana, hanno studiato i movimenti della squadra salentina. Tanto lavoro sul campo e sedute tattiche per capire come rimbalzare il gioco palla al piede del Lecce. Mancheranno Nalini, Vaisanen, Tripicchio e Pettinari. Lì davanti non mancherà l'anima di questo Crotone, bomber Simy sarà chiamato a finalizzare il gioco dei rossoblu. A sostenere la fase offensiva ci saranno Benali e Machach. 

Qui LECCE: mister Liverani potrebbe decidere di schierare gli stessi undici scesi in campo nel derby vinto contro il Foggia. Stante anche le sicure assenze di Scavone e Bovo, fermi per infortunio, le scelte sembrano obbligate. Da valutare le condizioni di Palombi, ad inizio settimana si pensava che l'infortunio alla caviglia fosse ormai un lontano ricordo. Tra allenamenti in differenziato e lavoro in palestra, però, la convocazione del giovane attaccante giallorosso è in forte dubbio. Tachtsidis, invece, è rientrato in gruppo già nella seduta di giovedì, totalmente recuperato per la trasferta di domani sera. Questa mattina è prevista la rifinitura a porte chiuse allo stadio Via del Mare.