Monopoli, il DS Cerri: "Con Catalano non c'è stato feeling, Roselli non è un ripiego"

25.06.2019 19:30 di Vito Salvatore Di Noi   Vedi letture
Massimo Cerri
Massimo Cerri

Alla conferenza stampa di presentazione di Roselli, è intervenuto anche il Direttore Sportivo del Monopoli, Massimo Cerri, che ha spiegato il mancato approdo in biancoverde di Catalano, che sembrava ad un passo dalla panchina del ‘gabbiano’:

Io sono dell’idea che l’impatto emotivo con la gente sia importantissimo: probabilmente tra Catalano e la società non c’è stato feeling. Chissà, magari in futuro se ne potrà riparlare. Detto questo, la scelta di Roselli non è affatto un ripiego: fu sondato dalla proprietà già qualche tempo fa poiché particolarmente stimato, poi si decise di ingaggiare mister Scienza”.

E sulla situazione di Paolucci e Ferrara, Cerri è categorico:

Paolucci potrebbe rimanere, mentre con Ferrara non abbiamo ancora parlato di rinnovo poiché attualmente il calciatore è in vacanza: al suo rientro valuteremo”.