Sarà con ogni probabilità Massimo Cerri, come riferito dai colleghi di antennasud, il nuovo direttore sportivo del Monopoli. Una carica attualmente vacante in casa biancoverde dopo l'addio di Pelliccioni maturato l'estate scorsa, in direzione Cesena: la novità riguarderà il gabbiano dalla prossima stagione. L'attuale dirigente classe 1959 è reduce dall'esperienze con l'Alessandria, ma sempre buoni sono stati i rapporti con il club biancoverde. Un legame dettato da ragioni calcistiche ed affettive: ha infatti indossato la maglia biancoverde dal 1985 al 1989. Non un periodo qualunque, bensì quello d'oro calcisticamente vissuto dalla città adriatica sotto la presidenza Bellomo. Di ruolo era centrocampista ed ha avuto come compagni di squadra Lanci, Meluso, De Toffol, Sgarbossa, Olive e Biagioni. 

Superata la concorrenza di Obbedio, altro nome spesso chiacchierato ed accostato al Monopoli. Altri pretendenti erano stati Martino e Rubini. 

 

Sezione: MONOPOLI / Data: Ven 19 Aprile 2019 alle 17:55
Autore: Domenico Brandonisio
Vedi letture
Print