Monopoli, una stranezza di Serie C. A Viterbo per chiudere...il girone d'andata!

04.03.2019 12:00 di Domenico Brandonisio  articolo letto 420 volte
Monopoli, una stranezza di Serie C. A Viterbo per chiudere...il girone d'andata!

Nella speranza che dalla prossima stagione le cose cambino e che si avvii un vero e proprio 'anno zero' per il calcio italiano, la Serie C continua a convivere con le sue stranezze. E di mezzo ci va il Monopoli: i biancoverdi nel giro di un mese affronteranno ancora la Viterbese. Nulla di eclatante se non fosse per il fatto che la gara di 'ritorno' al 'Veneziani' in ordine temporale va considerata come quella dell'andata. Il match del 'Rocchi', in teoria in calendario alla 6^ giornata (si sarebbe dovuto giocare tra il 29 ed il 30 settembre, ndr), ha navigato per molti mesi nella totale incertezza del suo recupero. Colpa non solo della partenza posticipata del campionato, ma anche della volontà manifestata in extremis dal club laziale nel voler cambiare il girone d'appartenenza (dal raggruppamento C a quello A). Una richiesta respinta al mittente e che ha causato ulteriori disagi organizzativi. 

Ora, finalmente, ci siamo. E la 'sosta' non può essere considerata tale. Per qualche giorno prolungato i ragazzi di Scienza potranno contare su un briciolo di freschezza in più, ma dopo ci sarà meno tempo per preparare il derby di domenica contro il Bisceglie. Va riscattato lo 0-2 del primo confronto: primo tempo di marca gialloblù, biancoverdi poco fortunati ma anche inefficaci sotto porta. Per portare punti a casa servirà necessariamente una partita diversa. 

Per la cronaca il girone d'andata - Viterbese esclusa - il Monopoli lo ha chiuso con 31 punti sul campo. Un dato 'naturalmente' provvisorio...