Verso Monopoli-Juve Stabia: campani ancora imbattuti, sognano l'impresa i pugliesi

16.02.2019 10:30 di Domenico Brandonisio   Vedi letture
Verso Monopoli-Juve Stabia: campani ancora imbattuti, sognano l'impresa i pugliesi

Ed il rilancio arrivò. Dopo due sconfitte consecutive in campionato ed una sfortunata eliminazione in Coppa Italia di C, il Monopoli tira fuori il meglio delle sue qualità e fa sua la sfida contro la Paganese: decisamente poco all'altezza i campani, ma i biancoverdi hanno comunque riscoperto le loro doti migliori. Si avvicina alla doppia cifra Mangni, prende in mano le sorti del centrocampo con autorevolezza Paolucci. Il rinnovo per il classe 1996 è sempre più vicino e, soprattutto, meritato. Non dovrebbe essere l'unico. A 'stonare' è forse l'espulsione ingenua rimediata da Gerardi: anche lui in gol, ma in vista della sfida contro la Juve Stabia sarebbe stato meglio non privarsene...

VESPE IMBATTIBILI - Già, la Juve Stabia. E' prima per distacco, contro ogni pronostico: chi l'avrebbe mai detto l'estate scorsa? A giugno l'iscrizione al campionato sembrava una chimera, adesso si tocca con mano il ritorno in Serie B. Invidiabile la marcia: 17 vittorie, 7 pareggi e 0 sconfitte. Il fuoco amico del 'Veneziani' servirà al gabbiano per cercare di frenare la corsa dei gialloblù e soprattutto fare il possibile per non perdere nuovamente il ritrovato 5° posto alle spalle delle big. Già detto delle vespe, occhio a Trapani, Catania e Catanzaro. 

PRECEDENTI - Negativi per il Monopoli gli ultimi 3 precedenti dal ritorno nei professionisti contro la Juve Stabia. Il bilancio è infatti di 1 vittoria e 2 sconfitte. Nel 2015/16 arrivò un sonoro 4-0: i biancoverdi di D'Adderio inseguivano la salvezza, ormai privi di motivazioni i ragazzi allora guidati da Zavettieri. Delusioni cocenti nel 2016/17 (0-1) e nel 2017/18 (0-2). Infelice anche l'esito dell'andata del 'Menti' in questo campionato: 2-1 per i campani grazie alle reti di Troest e Carlini. Illusorio il vantaggio biancoverde con Berardi al 24'.