Le probabili formazioni di Pomigliano-Nardò: recuperi in extremis per Taurino?

10.11.2018 10:30 di Domenico Brandonisio  articolo letto 154 volte
Le probabili formazioni di Pomigliano-Nardò: recuperi in extremis per Taurino?

Si gioca, eccezionalmente di sabato. Il Nardò vuole dare continuità al successo di domenica scorsa ed affronterà in trasferta il Pomigliano. Una gara quasi in campo neutro: si giocherà al 'Vallefuoco' di Mugnano per via dell'inagibilità dello stadio locale. Una questione non poco rilevante per le vicissitudini societarie di quest'estate. Il presidente Pipola prima lascia e poi torna sui suoi passi. L'obiettivo è una salvezza, ma la strada è in salita. Da poche giornate Cioffi ha raccolto l'eredità di La Cava. Vuole invece migliorarsi e senza porsi limiti la compagine guidata da mister Taurino

E' possibile che entrambe le formazioni possano schierarsi a specchio: vedasi modulo 3-5-2. Nei campani manca Platone, out da tempo anche Giobbe e Ritieni. Spicca in avanti la presenza di un tandem tutto pugliese: Suriano è di Andria, Girardi è invece una vecchia ma gradita conoscenza del Taranto. Quanto ai salentini si spera invece di recuperare in extremis qualche pezzo da novanta: valutazioni in corso. In ogni caso è difficile prevedere grosse novità rispetto all'undici sceso in campo contro il Francavilla FC. Squadra che vince...

POMIGLIANO-NARDO', LE PROBABILI FORMAZIONI 

Pomigliano (3-5-2): Caparro; Imparato, Ferraro, Piscacia; Labriola, Cissé, La Montagna, Costabile, Calone; Suriano, Gerardi. All. Cioffi

Nardò (3-5-2): Rizzitano; Aquaro, Gigante, Versienti; Sené, Bertacchi, Bolognese, Palmisano, Giglio; Cordella, Kyeremateng. All. Taurino