Nardò chiamato al riscatto contro il Francavilla In Sinni

03.11.2018 13:00 di Matteo Bottazzo Twitter:    Vedi letture
Nardò chiamato al riscatto contro il Francavilla In Sinni

Gara complicata per il Nardò in crisi in questo momento della stagione, due sconfitte consecutive, sei gol subiti, sono dati che non fanno sorridere il tenico Taurino che mette i allerta i suoi: «il Francavilla in Sinni è una squadra da non sottovalutare, ben messa in campo. Anche loro arrivano da un periodo difficile e sono convinto che davanti al loro pubblico vorranno dare una risposta importante, noi però dobbiamo dimostrare di aver acquisito la giusta mentalità per affrontare questa partita». Sarà una gara ad alta tensione, tra gli abruzzesi certa la presenza dell'ex Lazic, mentre  nel Nardò rientra Centonze che ha scontato il turno di sqaulifica e Benvenga e  Molinari che hanno smaltito i loro problemi fisici. Ancora fermi invece Prinari e Mingiano che puntano al prossimo impegno di campionato. Una rosa che torna a rinfoltirsi dopo l'emergenza dell'ultimo turno contro il Picerno, qualche carta in più per mister Taurino che adesso è quasi condannato a non commettere più errori.