Nardò, Foglia Manzillo: “Nervoso per il risultato e per l'ingenuità di Danucci”

15.09.2019 18:24 di Manuel Panza Twitter:    Vedi letture
Nardò, Foglia Manzillo: “Nervoso per il risultato e per l'ingenuità di Danucci”

Antonio Foglia Manzillo, tecnico del Nardò, ha parlato in sala stampa dopo la sconfitta con il Taranto. Ecco le sue dichiarazioni: “A fine gara ero nervoso perché mai mi sarei aspettato di perdere 0-4 dopo il primo tempo. Al di là del palo nel finale, nei primi 45’ di gioco abbiamo subito poco e nel secondo tempo sono venute meno le forze e non c’è stata più partita. Se fai fallo su D’Agostino dal limite dell’area, ci sono buone possibilità che lui faccia gol perché l’ho allenato due anni fa e lo conosco bene. Mi sarei voluto giocare la partita fino alla fine, peccato. Siamo tutti giovanissimi, abbiamo intrapreso un percorso e i ragazzi non devono perdere la fiducia in ciò che stanno facendo. Anche in undici difficilmente avremmo ripreso la gara, ma non penso che sarebbe finita 0-4. Il Taranto? Ho visto entrambe le gare giocate, ha avuto le occasioni per vincere con il Brindisi e l’ha persa casualmente, ma da quando il mister ha fatto dei cambi la squadra sta facendo bene. A Casarano ha disputato un ottimo primo tempo ma è calato a causa dell’uomo in meno, penso che il Taranto sia la favorita a vincere il campionato. Sono arrabbiato per l'espulsione di Danucci perché domenica abbiamo una gara che per noi equivale a una finale di Champions”.