Alessandro Mirarco, portiere del Nardò, ha parlato ai microfoni di cronachetarantine.it in vista della sfida contro la sua ex squadra, il Taranto. Ecco le sue parole: "Sarà una gara difficilissima e molto sentita. Affronteremo un organico forte e quindi sarà una partita combattuta. Il Taranto cercherà di imporre il suo gioco, ma da parte nostra proveremo a fare altrettanto".

La rinascita: "È stato fondamentale non mollare mai la presa, anche quando le cose non giravano nel verso giusto. Non era semplice riprendersi, visto che nelle prime cinque giornate avevamo totalizzato 0 punti. Con umiltà ci siamo tirati fuori da quella situazione, ringraziamo anche il mister e lo staff".

Sezione: NARDÒ / Data: Mer 15 Gennaio 2020 alle 17:30
Autore: Manuel Panza / Twitter: @manuel_panza
Vedi letture
Print