Ha apposto la firma sul contratto, che lo legherà al toro fino al 30 giugno 2020, Matteo Calabrese. Difensore arcigno, classe 2001, veste in granata con la formula del prestito, essendo l'US Lecce proprietaria  del cartellino. Matteo, nato a Brindisi ma squinzanese di origine, arriva a Nardò dopo aver militato nei settori giovanili, rispettivamente: Giovanissimi Nazionali col Monopoli, Allievi Nazionali prima a Lizzanello e poi nell'US Lecce, dove milita anche nelle ultime due stagioni con la squadra Primavera. "Sono contento e motivato a far bene, queste le prime dichiarazioni del nuovo arrivato, approdo in una società che appartiene alla storia del calcio salentino e sono onorato di indossare questa maglia. Darò il massimo perché reputo questa esperienza un'opportunità". "Porgo il benvenuto a Matteo e gli auguro grandi soddisfazioni, prosegue il Presidente Donadei, l'A.C. Nardò é sempre presente e determinata in funzione delle esigenze tecniche. Il suo tesseramento é il segnale che questa società é attenta a non lasciare nulla di intentato nel perseguire il dichiarato obbiettivo della salvezza".

Sezione: NARDÒ / Data: Gio 30 Gennaio 2020 alle 18:26 / Fonte: acnardo.com
Autore: Domenico Brandonisio
Vedi letture
Print