Milan, Pioli: "Per quanto fatto vedere, il pareggio ci sta stretto"

20.10.2019 23:35 di Stefano Sozzo Twitter:    Vedi letture
© foto di DANIELE MASCOLO
Milan, Pioli: "Per quanto fatto vedere, il pareggio ci sta stretto"

Le dichiarazioni di mister Pioli al termine della gara contro il Lecce ai microfoni di Sky: “Oggi è un peccato, abbiamo fatto tante cose positive. L’abbiamo pareggiata per demeriti nostri. Ho visto giocate di buon livello, dovevamo chiuderla prima perché altrimenti rischi situazioni come quelle di questa sera. I ragazzi sono consapevoli delle proprie qualità, anche loro faranno mea culpa vedendo ciò che è stato fatto. Abbiamo curato poco la fase difensiva, per quanto abbiamo fatto meritavamo di vincere. Alcune posizioni prese in possesso palla ci hanno dato alcune possibilità, è mancata un po’ di profondità. La squadra deve assimilare meglio alcuni concetti anche se questa sera ho visto già tanto.  Il regalo più bello sarebbe dovuto essere la vittoria, mi porto a casa la prestazione e quanto di buono è stato fatto. Sul secondo gol del Lecce, alla fine è mancata attenzione e collaborazione, al di là della bravura di Calderoni, l’azione andava chiusa prima dai miei. Questo pareggio non dà merito alla prestazione della mia squadra. Aspettavo con curiosità questa partita, una squadra come la nostra queste gare le deve portare a casa. Bisognava stringere i denti, soffrire e portare in porto il risultato ad ogni costo. Ho visto tante cose buone ma su altre bisogna migliorare. Sul rigore del Lecce, ci siamo spostati tutti verso la palla, al centro non eravamo messi bene. Abbiamo commesso un errore che abbiamo pagato. Le richieste che ho fatto alla squadra sono richieste dispendiose, ci sta che abbiano pagato un po’ la brillantezza con in passare del tempo. Miglioreremo”.