L'emergenza Coronavirus costringe la Serie A in queste ore a studiare possibili soluzioni efficaci per qualunque tipo di evenienza. Stando a quanto riportato da tuttomercatoweb.com, i club militanti nella massima serie -se il campionato dovesse malauguratamente non proseguire- starebbero valutando la possibilità di ridurre gli stipendi dei calciatori del 25%. Una misura, questa, che andrebbe chiaramente a sommarsi alla sospensione degli emolumenti per il mese di marzo. Previsti in questi giorni nuovi tavoli tecnici e probabilmente un’altra assemblea. Chiaro che, prima di qualunque decisione definitiva, bisognerà trattare con l'AIC; l'obiettivo è quello di trovare una linea quanto più possibile comune. 

Sezione: SERIE A / Data: Lun 23 Marzo 2020 alle 19:00
Autore: Antonio Bellacicco
Vedi letture
Print