Perugia, Nesta: "Lecce forte, c'è la mano di Liverani. Batterli sarebbe il massimo"

21.04.2019 12:30 di Dennis Magrì   Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Perugia, Nesta: "Lecce forte, c'è la mano di Liverani. Batterli sarebbe il massimo"

Alessandro Nesta, tecnico del Perugia, in conferenza stampa ha presentato così la gara di domani contro il Lecce: “I salentini hanno un’organizzazione precisa data dall’allenatore. È una squadra molto offensiva, porta molti giocatori in area. Potrebbe concedere qualcosa nelle ripartenze. Sono sicuro che da qui alla fine utilizzeremo molti giocatori, in termini di modulo potremmo provare qualcosa di diverso. Siamo in una parte delicata del campionato. L’entusiasmo è fondamentale. Verre? Se gli avversari lo marcano vuol dire che gli altri saranno più liberi. Vincere con il Lecce in casa sarebbe il massimo per il morale e per l’entusiasmo che ci darebbe“.