Serie B, Giudice Sportivo: 8 squalificati, multa al Pescara

05.02.2019 16:15 di Domenico Brandonisio   Vedi letture
Fonte: legab.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Serie B, Giudice Sportivo: 8 squalificati, multa al Pescara

Il Giudice sportivo, premesso che in occasione delle gare disputate nel corso della terza giornata ritorno sostenitori delle Società Brescia, Crotone e Pescara hanno, in violazione della normativa di cui all’art. 12 comma 3 CGS, introdotto nell’impianto sportivo ed utilizzato esclusivamente nel proprio settore materiale pirotecnico di vario genere (petardi, fumogeni e bengala); considerato che nei confronti delle Società di cui alla premessa ricorrono congiuntamente le circostanze di cui all’art. 13, comma 1. lett. a) b) ed e) CGS, con efficacia esimente, delibera di non adottare provvedimenti sanzionatori nei confronti delle Società di cui alla premessa in ordine al comportamento dei loro sostenitori.

Ammenda di € 5.000,00 : alla Soc. PESCARA a titolo di responsabilità diretta, in relazione al comportamento tenuto dal Presidente nel corso della gara.

Ammenda di € 1.500,00 : alla Soc. PESCARA per avere suoi sostenitori, al 14° del primo tempo, lanciato un petardo nel recinto di giuoco; sanzione attenuata ex art. 14 n. 5 in relazione all'art. 13, comma 1 lett. b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell'Ordine a fini preventivi e di vigilanza.

b) CALCIATORI

CALCIATORI ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA ED AMMONIZIONE ED AMMENDA DI € 1.000,00

DOMIZZI Maurizio (Venezia): per proteste nei confronti degli Ufficiali di gara; sanzione aggravata perché capitano della squadra (Ottava sanzione); per avere al 36° del secondo tempo, dopo la notifica del provvedimento di ammonizione, spinto alcuni avversari che si trovavano nei pressi.

CALCIATORI NON ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

BRANCA Simone (Cittadella): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

CORSI Angelo (Cosenza): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

DEL GROSSO Cristiano (Pescara): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

GERBO Alberto (Foggia): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

GRAVILLON Andreaw Rayan (Pescara): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

MURAWSKI Radoslaw Pawel (Palermo): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

VIGNALI Luca (Spezia): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

PER COMPORTAMENTO SCORRETTO NEI CONFRONTI DI UN AVVERSARIO

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (NONA SANZIONE)

SABBIONE Alessio (Carpi)  

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (QUARTA SANZIONE)

AGAZZI Davide (Livorno)

ARINI Mariano (Cremonese)

BOCALON Riccardo (Venezia)

CAMIGLIANO Agostino (Cittadella)

DI GENNARO Matteo (Livorno)

PEZZI Enrico (Carpi)

SALVI Alessandro (Palermo)