Serie B, la classifica marcatori parla pugliese: comanda Caputo, segue Galano

 di Davide Abrescia  articolo letto 51 volte
fcbari1908.com
fcbari1908.com

La classifica marcatori in Serie B parla pugliese: comanda Ciccio Caputo con 10 reti e segue Cristian Galano con 9. Due attaccanti che in comune hanno ben poco: il primo proviene da Altamura, una cittadina vicino Bari, e il secondo, invece, è nato a Foggia ma trapiantato ormai da anni nel capoluogo pugliese. 

Ciccio Caputo ha vissuto una storia travagliata con la piazza barese: 17 gol nell’annata 2012-2013, poi il calvario scommesse e un ritorno sui campi da incubo. Quella fascia da capitano che tanti tifosi baresi gli condannano, un’annata al di sotto delle aspettative e un rapporto che si è inesorabilmente spezzato: l’attaccante barese è stato venduto a furor di popolo alla Virtus Entella, squadra in cui ha continuato a fare ciò che gli riesce meglio: segnare.

Percorso diverso quello di Cristian Galano, che dopo un’annata meravigliosa nel Bari targato Alberti-Zavettieri non si è più ripetuto: messo alla porta dalla società biancorossa gestita da Paparesta  e venduto per pochi spiccioli al Vicenza. Ma come canta Venditti “Certi amori non finiscono, fanno dei giri immensi…E poi ritornano”. Il furetto biancorosso è tornato in Puglia e lo ha fatto per scrivere una storia rimasta incompleta: questi 9 gol iniziali testimoniano una crescita ormai esponenziale per Galano. Chissà che coppia avrebbe potuto comporre con Ciccio Caputo. Ma questa è un’altra storia, una storia di una coppia-pugliese che, purtroppo, non verrà scritta a Bari.