Serie B, Le Decisioni del Giudice Sportivo: Lucioni e Ranieri out per un turno

12.02.2019 19:45 di Vito Salvatore Di Noi   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Serie B, Le Decisioni del Giudice Sportivo: Lucioni e Ranieri out per un turno

In base alle risultanze degli atti ufficiali si deliberano i provvedimenti disciplinari che seguono, con riserva dell’assunzione di altre eventuali decisioni, in attesa del ricevimento degli elenchi di gara:

a) SOCIETA'

Ammenda di € 2.000,00: alla Soc. CREMONESE per avere suoi sostenitori, nel corso delle gara, acceso quattro fumogeni nel proprio settore; sanzione attenuata ex art. 13, comma 1 lettera b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell'Ordine a fini preventivi e di vigilanza.

Ammenda di € 2.000,00: alla Soc. SALERNITANA per avere suoi sostenitori, al termine della gara, lanciato un petardo sul terreno di giuoco; sanzione attenuata ex art. 14 n. 5 in relazione all'art. 13, comma 1 lett. b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell'Ordine a fini preventivi e di vigilanza.

Ammenda di € 1.500,00: alla Soc. BENEVENTO per avere ingiustificatamente causato il ritardato inizio della gara di circa quattro minuti.

b) CALCIATORI

CALCIATORI ESPULSI

SQUALIFICA PER DUE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA

Merelli Davide (Padova): per avere, al 36° del primo tempo, dalla panchina, rivolto ad un Assistente espressioni irriguardose.

Tutino Gennaro (Cosenza): per comportamento gravemente antisportivo, perché, al 41° del secondo tempo, a giuoco fermo, spingeva con veemenza alle spalle un calciatore avversario.

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

Adorni Davide (Cittadella): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.

Facchin Davide (Venezia): per avere, al 30° del secondo tempo, alzandosi dalla panchina, contestato con veemenza l'operato arbitrale; infrazione rilevata dal Quarto Ufficiale.

Rohden Marcus Christer (Crotone): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.

CALCIATORI NON ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

Agazzi Davide (Livorno): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione), Arini Mariano (Cremonese): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione), D'Orazio Tommaso (Cosenza): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione), Di Gennaro Matteo (Livorno): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione), Lucioni Fabio (Lecce): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione), Matos Ryder (Hellas Verona): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione), Pezzi Enrico (Carpi): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione), Ranieri Luca (Foggia): per comportamento non regolamentare in campo; già diffidato (Quinta sanzione).