Allarme-Rieti, Calcagno (AIC): "Domani può scattare lo sciopero"

14.11.2019 17:00 di Domenico Brandonisio   Vedi letture
© foto di Federico Gaetano
Allarme-Rieti, Calcagno (AIC): "Domani può scattare lo sciopero"

L'emergenza a Rieti potrebbe giungere presto ad un punto di svolta. Lo chiarisce Calcagno - vice presidente dell'Associazione Italiana Calciatori - ai microfoni di tuttoc: "Domani scade il termine dato alla società per il pagamento degli stipendi. Se nulla cambierà, con ogni probabilità verrà proclamato lo sciopero. Noi ci auguriamo che la proprietà riesca a pagare il pattuito, perché nessuno ha voglia di vedere fallire il Rieti. La speranza è che questi soggetti, così attivi nello spendere parole, presto passino ai fatti. Perché siamo stufi dei presidenti senza portafogli".