Diciassette reti per Antenucci, sedici per Fella. L'esperienza contro la spensieratezza, l'ex Spal è stato il colpo da novanta della sessione di mercato estiva dei biancorossi mentre Fella è stata la scoperta dei biancoverdi  che lo hanno  pescato dalla lista degli svincolati. Lui ha ricambiato a suon di gol e prestazioni da urlo. Nel paragone tra i due c'è da analizzare un dato: otto rigori per Antenucci e nessuno, invece, messo a segno dall'attaccante napoletano che ha segnato sedici reti, tutte su azioni. Insomma, una sfida- a suon di reti- che andrà avanti sino a fine stagione. Chi la spunterà?

Sezione: SERIE C / Data: Mar 18 Febbraio 2020 alle 13:02
Autore: Davide Abrescia
Vedi letture
Print