Serie C girone C, nessuna squalifica per le pugliesi. Contro il Bari mancherà Palumbo (Ternana)

08.10.2019 16:15 di Domenico Brandonisio   Vedi letture
Fonte: lega-pro.com
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Serie C girone C, nessuna squalifica per le pugliesi. Contro il Bari mancherà Palumbo (Ternana)

DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO

Il Giudice Sportivo Not. Pasquale Marino, assistito da Irene Papi e dal Rappresentante dell'A.I.A. Sig. Roberto Calabassi, nelle sedute del 7 e 8 Ottobre 2019 ha adottato le deliberazioni che di seguito integralmente si riportano:

" GARE DAL 5 AL 7 OTTOBRE 2019

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari:

SOCIETA'

AMMENDA € 2.000,00 CAVESE perché propri sostenitori, in campo avverso, introducevano e accendevano numerosi fumogeni alcuni dei quali venivano lanciati nel recinto di gioco, uno nel settore dell'opposta tifoseria nonché due petardi di cui uno nel recinto di gioco, il tutto senza conseguenze (r.proc.fed.,r.c.c.).

€ 1.500,00 LECCO per aver causato grave ritardo sull'orario d'inizio della gara.

€ 1.500,00 CARRARESE perché propri sostenitori, in campo avverso, per lunghi tratti della gara intonavano cori offensivi e minacciosi verso la terna arbitrale e gli addetti federali (r.A.A.).

€ 1.500,00 FERALPISALÒ perché persona non identificata, ma riconducibile alla società, indebitamente presente sul terreno di gioco al termine della gara, rivolgeva all'arbitro espressioni offensive.

€ 1.000,00 COMO perché propri sostenitori, durante la gara, lanciavano nel recinto di gioco tre bottigliette piene d'acqua, senza conseguenze (r.c.c.).

€ 500,00 PICERNO perché il fotografo accreditato dalla società assumeva comportamento irriguardoso e offensivo nei confronti del delegato di lega (r.c.c.).

DIRIGENTI

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ IN SENO ALLA F.I.G.C. A RICOPRIRE CARICHE FEDERALI ED A RAPPRESENTARE LA SOCIETA’ NELL’AMBITO FEDERALE A TUTTO IL 22 OTTOBRE 2019 E AMMENDA € 500,00

PERONI ALESSIO (VIS PESARO) per comportamento irriguardoso nei confronti di un assistente arbitrale (r.A.A.).

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ IN SENO ALLA F.I.G.C. A RICOPRIRE CARICHE FEDERALI ED A RAPPRESENTARE LA SOCIETA’ NELL’AMBITO FEDERALE A TUTTO IL 15 OTTOBRE 2019 E AMMENDA € 500,00

MAGALINI GIUSEPPE (L.R.VICENZA) per comportamento gravemente scorretto verso un tesserato della squadra avversaria al termine del primo tempo di gara (r.A.A., panchina aggiuntiva).

ALLENATORI ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA E AMMENDA € 500,00

PARDINI STEFANO (CARRARESE) per atteggiamento irriguardoso verso la terna arbitrale (r.A.A., panchina aggiuntiva).

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA

BANCHINI MARCO (COMO) perché durante la gara pronunciava espressioni blasfeme (r.proc.fed.).

MASITTO CRISTIANO (FERALPISALÒ) per atteggiamento irriguardoso nei confronti dell'arbitro.

ALBE CESARE (GIANA E.) perché durante la gara pronunciava espressioni blasfeme (r.proc.fed.).

ALLENATORI NON ESPULSI

AMMONIZIONE (III INFR)

FONTANA GAETANO (A.J. FANO)

TOSCANO DOMENICO (REGGINA)

AMMONIZIONE (I INFR)

AUTERI GAETANO (CATANZARO)

ATZORI GIANLUCA (IMOLESE)

ZIRONELLI MAURO (MODENA)

PRINCIVALLI NICOLA (TRIESTINA)

CALCIATORI ESPULSI

SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE

VITALI LEONARDO (PIANESE) per comportamento offensivo verso l'arbitro dopo il termine della gara.

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA

CALDORE MARCO (CASERTANA) per aver commesso fallo su un avversario lanciato a rete senza ostacolo. CANDIDO ROBERTO (RIMINI) per aver commesso fallo su un avversario lanciato a rete senza ostacolo.

MANFRIN GIANNI (VIRTUSVECOMP VERONA) per aver colpito con una violenta manata al volto un avversario in reazione.

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER DOPPIA AMMONIZIONE

PASCIUTI LORENZO (CARRARESE) entrambe per condotta scorretta verso un avversario.

MAINI MARCO (GUBBIO) entrambe per condotta scorretta verso un avversario.

VAN RANSBEECK KENNETH (RIMINI) per condotta scorretta verso un avversario e per condotta non regolamentare.

PALUMBO ANTONIO (TERNANA) entrambe per condotta scorretta verso un avversario.

CALCIATORI NON ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER RECIDIVITA' IN AMMONIZIONE (V INFR)

MOLERI MARCO (CALCIO)

MATERA ANTONIO (CAVESE)

TAIT FABIAN (SUDTIROL)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (IV INFR)

SANTINI CLAUDIO (PADOVA)

ZITO ANTONIO (CASERTANA)

DALLOGLIO JACOPO (CATANIA)

MANTINI GIORGIO (FERMANA)

PERNA ARMANDO (MODENA)

ZARO GIOVANNI (MODENA)

SCHIAVI NICOLAS ADRIAN (NOVARA)

PISANO FRANCESCO (OLBIA)

BAKAYOKO ABOUBAKAR (PERGOLETTESE)

SCAPPI FEDERICO (RIMINI)

PETERMANN DAVIDE (VIBONESE)