A. Cerignola-Casarano, big match con ambizioni di categoria superiore

17.09.2019 15:00 di Antonio Bellacicco   Vedi letture
A. Cerignola-Casarano, big match con ambizioni di categoria superiore

Si scrive Audace Cerignola contro Casarano, si legge big match valevole come recupero della prima giornata di campionato del Girone H di Serie D che mette di fronte due compagini accomunate dallo stesso tipo di ambizioni. Entrambe ferme a quota 3 punti, entrambe partite con la voglia di provare l’assalto al professionismo. Un obiettivo dichiarato in maniera quasi ossessiva per la società dauna che, nonostante la lunga querelle ripescaggio che ha inesorabilmente condizionato tutta la preparazione estiva, non ha modificato di una virgola i suoi obiettivi; un sogno ad occhi aperti, invece, per il club salentino, neopromosso dall’Eccellenza ma con a disposizione una squadra da molti ritenuta pronta per il tanto atteso salto.

Se i ragazzi di mister De Candia arrivano all’appuntamento del Monterisi forti del sonoro 4-0 con il quale nello scorso weekend hanno schiantato l’ex capolista Brindisi tra le mura amiche, riscattando così il passo falso collezionato nella prima uscita contro il Taranto, gli uomini di Potenza possono sì far leva sul doppio risultato positivo conquistato tanto con il Gravina in Coppa Italia quanto con il Grumentum Val d’Agri nella prima di campionato, ma devono far fronte a un inevitabile ritardo di condizione legato ai già citati accadimenti che hanno caratterizzato l’estate.

Lo spettacolo, ad ogni modo, sarà senz’altro assicurato e noi del Gruppo Editoriale Distante lo trasmetteremo in diretta e in esclusiva sulle nostre reti. Arbitro dell’incontro il signor Leonardo Tesi della sezione di Lucca, coadiuvato dagli assistenti Peloso e Pischedda. Fischio di inizio fissato per le ore 15:00.