Il caso - La prossima Serie D potrebbe parlare pugliese: 12 squadre ai nastri di partenza?

14.07.2019 11:15 di Vito Salvatore Di Noi   Vedi letture
© foto di Sarah Furnari/TuttoLegaPro.com
Il caso - La prossima Serie D potrebbe parlare pugliese: 12 squadre ai nastri di partenza?

La regione Puglia potrebbe “monopolizzare” il prossimo Girone H di Serie D: ai nastri di partenza, al momento, si contano 11 squadre pugliesi, alle quali potrebbe aggiungersi il Foggia in caso di iscrizione in sovrannumero. Restano in sospeso, però, le posizioni di Bisceglie ed Audace Cerignola, in attesa che il CONI si pronunci circa, rispettivamente, riammissione e ripescaggio, negati in prima istanza dal Consiglio Federale per criticità strutturali.

Al momento, la situazione provincia per provincia, con un punto interrogativo ad indicare la non ancora certezza che Foggia, Cerignola e Bisceglie disputino la Serie D:

FOGGIA: Foggia (?), Audace Cerignola (?)

BARI: Bitonto, Gravina, Altamura

BAT: Fidelis Andria, Bisceglie (?)

TARANTO: Taranto

LECCE: Casarano, Nardò

BRINDISI: Brindisi, Fasano

Se le tre squadre interpellate dovessero realmente militare in D, si avrebbero 12 compagini pugliesi ai nastri di partenza: l’ultima volta accadde nell’annata 1999/2000, mentre dal 2002/03 la Puglia non ha mai contato più di 9 compagini in Interregionale. Non si esclude, perciò, che non tutte le squadre della regione possano militare nello stesso raggruppamento.