Il punto - Serie D/H: Bitonto, prima mini-fuga della stagione. Il Taranto risale, respirano Casarano e Cerignola

11.11.2019 15:45 di Vito Salvatore Di Noi   Vedi letture
Il punto - Serie D/H: Bitonto, prima mini-fuga della stagione. Il Taranto risale, respirano Casarano e Cerignola

Una tripletta del solito Patierno consente al Bitonto di espugnare il “Giovanni Paolo II” di Nardò, ma soprattutto di operare la prima fuga stagionale: i neroverdi, infatti, vantano un netto +4 sulle seconde Foggia e Taranto. I rossoneri perdono tra le mura amiche contro un Sorrento cinico, che passa allo “Zaccheria” grazie ai gol di Herrera e Gargiulo, mentre gli ionici agguantano i satanelli con il 5-0 rifilato all’Agropoli: D’Agostino, Oggiano, Favetta e una doppietta di Genchi danno il via al rotondo successo rossoblù. Clamoroso al “San Francesco”: il Fasano impatta per 4-4 contro una mai doma Nocerina e vede sfumare la vittoria all’ultimo secondo, complice una magistrale punizione di Liurni.

Prendono quota Casarano e Gravina: i rossazzurri, con le reti di Mincica e Russo, rimontano il Gladiator (avanti con Vitiello) e bagnano al meglio il debutto di Bitetto in panchina. Discorso opposto per Catalano in quel di Andria, costretto ad arrendersi ai murgiani che trionfano con una rete del solito Santoro. Sorride Feola a Cerignola: Longo (doppietta) è il protagonista assoluto del 2-1 degli ofantini sul Francavilla. Crollo inaspettato della Team Altamura: i biancorossi perdono 2-1 contro il Grumentum, Guadalupi non è sufficiente per strappare via dalla Basilicata almeno un punto.

Ancora una sconfitta, infine, per un Brindisi ormai in crisi: la Gelbison fa festa al “Fanuzzi” con  Passaro e Pipolo, biancazzurri contestati a fine gara.

Clicca QUI per consultare risultati e classifica del Girone H di Serie D.