fida dal grande fascino quella in programma nella giornata di domani sul green del “Monterisi”: di fronte Audace Cerignola e Brindisi, compagini di grande blasone che, tuttavia, lottano per obiettivi diametralmente opposti.

AUDACE CERIGNOLA. Il pareggio contro il Grumentum ha rallentato la marcia dei gialloblù verso la vetta della classifica, nuovamente distante sette lunghezze: l’intero ambiente ofantino, però, continua a credere nella rimonta e la società, nelle ultime ore,ha regalato a Feola un nuovo innesto. Si tratta del centrocampista classe ’00 Hemrick Nembot, nella prima parte di stagione protagonista in C con la casacca del Potenza. Intanto rientrerà Coletti: l’ex Foggia ha scontato il turno di squalifica.

BRINDISI. Settimana turbolenta per la compagine di Ciullo: dapprima le porte chiuse al “Fanuzzi” che, inevitabilmente,hanno fatto saltare la seduta d’allenamento del martedì, poi il duro comunicato della Curva Sud con cui si è nettamente contestato l’operato della società. I biancazzurri, però, sul campo danno risposte convincenti e l’auspicio dei supporters è che ciò avvenga anche in occasione del complicato match del “Monterisi”.

Sezione: SERIE D / Data: Sab 25 Gennaio 2020 alle 13:00
Autore: Vito Salvatore Di Noi
Vedi letture
Print