Preview - Serie D/H, 26^giornata: impegno agevole per il Picerno, spiccano Andria-Cerignola e Gravina-Taranto

02.03.2019 16:00 di Vito Salvatore Di Noi  articolo letto 733 volte
Preview - Serie D/H, 26^giornata: impegno agevole per il Picerno, spiccano Andria-Cerignola e Gravina-Taranto

Ultimo atto prima della sosta per le compagini di Serie D. Nel Girone H, in particolare, spicca l’impegno apparentemente semplice della capolista Picerno contro un Granata ormai diretto verso l’Eccellenza; chiamate a non mollare Cerignola e Taranto: gli ofantini, in un “Madrepietra Stadium” di Apricena chiuso al pubblico, affronteranno la Fidelis Andria, in un derby che si preannuncia scoppiettante, mentre gli ionici saranno di scena al “Vicino” di Gravina, con i murgiani imbattuti da nove turni.

In zona playoff, spicca un interessante Team Altamura-Bitonto, con i murgiani nuovamente affidati alle cure di Leo Dibenedetto dopo le dimissioni di Cozza, mentre per il Savoia sarà derby contro il Nola. Il Fasano, dal canto suo, riceverà il Gragnano: se archiviare la salvezza è l’obiettivo concreto per i biancazzurri, vincere potrebbe lasciare un barlume di speranza circa il quinto posto.

Capitolo-salvezza. Il Nardò non può più concedersi passi-falsi e dovrà necessariamente ottenere i tre punti contro il Pomigliano; discorsi identici per Sarnese e Sorrento: gli uomini di Pepe ospiteranno il Francavilla, quelli di Maiuri se la vedranno contro la Gelbison.

SERIE D/H – 26^GIORNATA

Dom. 3 mar.

Ore 14:30

F.Andria – Aud.Cerignola
Granata – Picerno

Ore 15:00

Gelbison – Sorrento
Team Altamura – Bitonto
Gravina – Taranto
Nola – Savoia
Nardò – Pomigliano
Sarnese – Francavilla

Ore 15:30

Fasano – Gragnano