Prinari e Cavaliere fanno volare il Fasano: battuto il Taranto 2-0

01.12.2019 16:56 di Manuel Panza Twitter:    Vedi letture
Prinari e Cavaliere fanno volare il Fasano: battuto il Taranto 2-0

Nella quattordicesima giornata di Serie D, girone H, Fasano si riscatta dopo il ko di Cerignola e supera il Taranto per 2-0. Decidono Prinari e la splendida rovesciata di Cavaliere. I rossoblù rimediano la seconda sconfitta consecutiva e scendono in quarta posizione in classifica, a -6 dalla vetta.

Nella prima frazione di gioco le due squadre lottano tanto ma sono poco pericolose. Ci prova di più il Taranto che gestisce il pallone e ha la supremazia territoriale  ma non riesce a creare occasioni da gol importanti.

Il Fasano entra benissimo nella ripresa e al 51’ trova il vantaggio: Corvino viene lanciato verso la porta e cede la sfera a Prinari, il quale tutto solo sigla il gol dell’1-0. Al 55’ Corvino ha la possibilità di raddoppiare con un rigore in movimento ma calcia a lato. Al 76’ Cavaliere chiude la gara segnando la rete del raddoppio con una rovesciata perfetta che si infila alle spalle di Sposito. Nel finale D'Agostino rimedia un rosso diretto per fallo a centrocampo. Dopo 5' di recupero la gara termina 2-0 in favore del Fasano.

TABELLINO FASANO-TARANTO 2-0

RETI: 51’ Prinari (F), 78’ Cavaliere (F).

FASANO (4-4-2): Suma; De Vitis, Rizzo, Gonzalez, Pedicone; Serri (53’ Forbes), Ganci, Schena (76’ Bernardini), Corvino; Prinari (64’ Cavaliere), Diaz. A disposizione: Rizzitano, Sisto, Pittelli, Titarelli, Lanzone, Millicay. All.: Laterza.

TARANTO (4-2-3-1): Sposito; Benvenga, Manzo L. (67’ Guaita), Allegrini, Ferrara; Manzo S., Cuccurullo; Oggiano (76’ Favetta), D'Agostino, Masi (62’ Marino); Genchi (84’ Croce). A disposizione: Giappone, De Letteriis, Pelliccia, Matute, De Caro. All.: Panarelli.

ARBITRO: Roberto Lovison di Padova. ASSISTENTI: Marat Ivamavich Fiore di Genova - Francesco Rinaldi di Policoro.

AMMONITI: Ganci, Serri, De Vitis, Cavaliere (F), Genchi, Manzo L., Favetta (T).

ESPULSI: 95' D'Agostino (T) per rosso diretto.

RECUPERO: 1’ pt - 5' st.