Quasi tutto pronto per la sfida tra Taranto e Grumentum, che si disputerà quest'oggi a partire dalle ore 14.30 e sarà valevole per la quarta giornata di ritorno del campionato di Serie D, girone H. I rossoblù vanno a caccia del successo casalingo che manca dal 10 novembre scorso, ma dall'altra parte ci sarà una squadra che ha voglia di fare bene e vuole ottenere punti importanti per la salvezza.

QUI TARANTO. La settimana dei rossoblù ha portato a un cambiamento importante nella rosa. La partenza di D'Agostino porterà novità anche al sistema di gioco del Taranto. Luigi Panarelli potrebbe ripartire dal 4-3-3: in porta ci sarà Sposito e la difesa dovrebbe essere composta da Pelliccia, Benvenga, Luigi Manzo e Ferrara. A centrocampo potrebbero agire Van Ransbeeck, Stefano Manzo e Marino, quest'ultimo prenderà il posto dello squalificato Cuccurullo. In avanti tridente di qualità con Guaita, Genchi e Oggiano.

QUI GRUMENTUM. Dopo aver fermato il Cerignola sullo 0-0, la squadra allenata da mister Finamore cerca di ottenere altri punti importanti per la salvezza. Nel 3-5-2 iniziale, tra i pali ci sarà il portiere scuola Taranto Alessandro Russo. Davanti a lui agiranno Cecci, De Gol e Mbenque. Gli esterni di centrocampo saranno Pellegrini e l'ex Potenza, mentre al centro dovrebbero posizionarsi Cavaliere, Agresta e Visani. Il tandem offensivo sarà composto da Esposito e De Luca.

TARANTO (4-3-3): Sposito; Pelliccia, Benvenga, Manzo L., Ferrara; Van Ransbeeck, Manzo S., Marino; Guaita, Genchi, Oggiano. All. Panarelli.
GRUMENTUM (3-5-2): Russo, Cecci, De Gol, Mbengu; Pellegrini, Cavaliere, Agresta, Visani, Potenza; Esposito, De Luca. All. Finamore.

Sezione: SERIE D / Data: Dom 26 Gennaio 2020 alle 10:30
Autore: Manuel Panza / Twitter: @manuel_panza
Vedi letture
Print