Serie D/H, giudice sportivo: multato il Taranto, il Cerignola perde tre calciatori

30.01.2019 15:34 di Manuel Panza Twitter:    Vedi letture
© foto di Sarah Furnari/TuttoLegaPro.com
Serie D/H, giudice sportivo: multato il Taranto, il Cerignola perde tre calciatori

Il giudice sportivo si è pronunciato circa la 4^ giornata di ritorno del campionato di Serie D/H. Queste le sue decisioni diramate tramite un comunicato apparso sul sito della LND.

SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE:
TERRACCIANO ANTONIO (POL. SARNESE 1926 ARL)

SQUALIFICA PER UNA GARA PER DOPPIA AMMONIZIONE:
SURIANO DOMENICO (CALCIO POMIGLIANO)
MEJRI ENIS (GELBISON VALLO D.LUCANIA)

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE (X INFR)
CARANNANTE GABRIELE (AUDACE CERIGNOLA A R.L.)

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE (V INFR)
DICECCO DOMENICO (AUDACE CERIGNOLA A R.L.)
LATTANZIO RICCARDO (AUDACE CERIGNOLA A R.L.)
PICCI ANTONIO GIULIO (BITONTO CALCIO)
LA MONICA GIUSEPPE (CITTA DI GRAGNANO)
BORTOLETTI MIRKO (FIDELIS ANDRIA 2018 S.R.L)
D AURIA GIANLUCA (FRANCAVILLA)
GRANDIS TOMAS ANDRES (FRANCAVILLA)
MERKAJ SILVIO (GELBISON VALLO D.LUCANIA)
REKIK HASSEN (U.S. SAVOIA 1908)

AMMENDE SOCIETÀ:
Euro 1.500,00 ed 1 gara a porte chiuse SORRENTO 1945
Per avere propri tesserati, dal 20° del primo tempo e fino al termine della gara, lanciato circa una quindicina di sputi all'indirizzo di un A.A. che lo attingevano alla testa (due) e sulle spalle (due). Sanzione così determinata in considerazione della recidiva specifica reiterata e della diffida di cui ai CU n° 54 e 64.
Euro 500,00 TARANTO F.C. 1927 S.R.L.
Per avere propri sostenitori, nel corso della gara, introdotto ed utilizzato materiale pirotecnico ( 4 fumogeni ) di cui tre accesi nel settore loro riservato e uno lanciato sul terreno di gioco.