Taranto, avviati i lavori al campo B. Il sindaco: "Il Comune ha fatto la sua parte". Giove: "Sarà una settimana molto intensa..."

25.06.2019 12:45 di Christian Cesario Twitter:    Vedi letture
Taranto, avviati i lavori al campo B. Il sindaco: "Il Comune ha fatto la sua parte". Giove: "Sarà una settimana molto intensa..."

Sono partiti ufficialmente quest'oggi i lavori al campo B dello stadio "Iacovone": una lunga battaglia vinta dal Taranto e dal presidente Massimo Giove. L'adeguamento del campo di allenamento dell'impianto ionico permetterà, al Taranto, di poter contare su una struttura di sua proprietà e che sarà, poi, il fiore all'occhiello del Rione Salinella.

"Sono una realtà che, nell'immaginario della città, hanno un ruolo più che importante di una società di calcio. Anche il campo B dello "Iacovone" meritava le massime attenzioni: stiamo facendo un percorso importante, con una serie di interventi utili alla vita del Taranto Calcio. Avremmo fatto una serie di interventi a prescindere dalla categoria in cui il Taranto giocherà il prossimo anno - afferma il Sindaco di Taranto, Rinaldo Melucci-. Nel caso di ripescaggio, la città si deve stringere intorno alla società e deve cominciare a fare la sua parte: noi stiamo facendo il nostro con i lavori di adeguamento ed il rinnovo delle convenzioni. Nei prossimi giorni si aprirà una fase caldissima per il futuro del Taranto. Il Comune ha fatto il suo, investendo soldi importanti nei tempi richiesti dalla Lega e dalla società; i lavori sul campo B daranno delle opportunità di crescita alla società. Non faremo mancare il supporto al presidente Giove ed ai ragazzi. I lavori dell'adeguamento del campo A? E' stato abbastanza piacevole verificare con gli emissari della Lega Pro che lo Iacovone, rispetto ad altre società, non era lontano dai parametri prefissati: erano pochi gli interventi che andavano compiuti, al di là del manto erboso, dell'impianto di illuminazione che andava potenziato e delle sedute che saranno montate martedì prossimo".

Al primo cittadino, fa eco il numero uno del sodalizio ionico, Massimo Giove: "L'inizio dei lavori è la testimonianza di una grande attenzione verso il progetto del Taranto Calcio: l'Amministrazione Comunale ed il sindaco Melucci hanno sempre avuto un occhio di riguardo per noi. Il progetto del campo B, per la nostra società, è di fondamentale importanza: abbiamo parlato quest'inverno con i disagi che la prima squadra ha ottenuto nelle fasi di allenamento e ritengo che, per il futuro del club, questo impianto deve essere il fiore all'occhiello. Voglio ricordare che per 19 anni, allo stadio "Iacovone", non si è mai speso un centesimo: abbiamo rifatto gli spogliatoi, parte dello stadio, stiamo facendo montare i seggiolini. Per i tifosi ciò non basta: ci apprestiamo a vivere una settimana molto calda ed importante per il futuro di questo club".