Imperativo risalire, dopo anni difficili e tribolati a partire dal 2015. Recuperare almeno la Serie D per poi mirare al ritorno tra i professionisti: il Barletta quest'anno vuole proseguire il suo cammino con un rendimento costante, indispensabile per ambire a certi traguardi. Dopo il ko contro il Mola alla prima giornata, i biancorossi hanno conosciuto soltanto la vittoria: 6 consecutive, con 21 gol fatti ed appena 3 subiti. La media realizzativa è di 3,5 reti a partita, numeri monstre e che certificano la qualità del gruppo a disposizione di mister Farina. Ora, però, è in arrivo un trittico decisivo: Real Siti, ma soprattutto Corato e Manfredonia. Negli ultimi due casi si tratta di spareggi al vertice veri e propri, dove bisognerà mostrare i muscoli una volta di più. Si cercano conferme per storie dal gran finale. 

Sezione: ECCELLENZA&PROMOZIONE / Data: Gio 13 maggio 2021 alle 17:00
Autore: Domenico Brandonisio
Vedi letture
Print