Monta la protesta sui social tra i tesserati di Eccellenza di tutta Italia, che chiedono chiarezza sulla ripresa del campionato, ormai fermo da ottobre. Attraverso il gruppo 'L'Eccellenza deve ripartire! - Il gruppo di tutti i tesserati d'Italia', sono in tanti i protagonisti (dai giocatori ai presidenti, passando per i tifosi) che stanno manifestando la propria rabbia per la continua incertezza in cui vive il massimo torneo regionale. Ieri ci si aspettava qualche notizia dalla giunta del Coni, ma l'argomento 'Eccellenza' non era neanche all'ordine del giorno e dalla FIGC al Coni non è stata inviata la documentazione relativa all'iter per l'interesse nazionale. Insomma, il tutto sembra in alto mare. C'è anche chi organizza giovedì 25 febraio una protesta pacifica davanti alla sede della FIGC, ma questa rimane al momento soltanto un'idea che, però, dà l'idea della rabbia dei tanti attori del calcio dilettantistico.

Sezione: ECCELLENZA&PROMOZIONE / Data: Mer 24 febbraio 2021 alle 10:40
Autore: Davide Abrescia
Vedi letture
Print