Le 28 società di Eccellenza verranno suddivise in due gironi da 14 su base territoriale, in modo da ammortizzare il più possibile i costi, come annunciato dal presidente Tisci. La divisione, nel dettaglio, appare abbastanza scontata, se non fosse per l'indecisione che riguarda la 14esima società da inserire nel Girone A (quello che sarà di stampo nord-pugliese): al momento, in base alla disposizione geografica (ed anche logistica essendo l'unica brindisina), dovrebbe toccare all'Ostuni, mentre il Martina verrebbe "ospitato" in quello B (laddove vi sarebbero soltanto lecccesi e tarantine). Si attende, tuttavia, il riscontro ufficiale.

IPOTETICA SUDDIVISIONE DEI DUE GIRONI DI ECCELLENZA 2020/2021:

GIRONE A

Vieste (FG), San Marco (FG), San Severo (FG), Orta Nova (FG), Manfredonia (FG), Real Siti (FG), Vigor Trani (BAT), Barletta (BAT), Audace Barletta (BAT), U.C.Bisceglie (BAT), Corato (BA), Mola (BA), United Sly (BA), Ostuni (BR).

GIRONE B

Nardò (LE)*, Ugento (LE), Otranto (LE), Gallipoli (LE), Deghi (LE), Racale (LE), Matino (LE), Maglie (LE), Sava (TA), Ginosa (TA), Martina (TA), Massafra (TA), Manduria (TA), Castellaneta (TA).

* In caso di ripescaggio del Nardò in D, spazio al Grottaglie.

Sezione: ECCELLENZA&PROMOZIONE / Data: Mer 12 agosto 2020 alle 21:05
Autore: Vito Salvatore Di Noi
Vedi letture
Print