14 delle 28 compagini di Eccellenza in campo per la disputa delle gare d’andata relative agli accoppiamenti eliminatori della seconda fase di Coppa Italia.

Focalizzandosi sul nord-Puglia, spiccano gli impegni interni di Manfredonia, Corato e Barletta: i sipontini riceveranno il San Severo, per la truppa di Scaringella (al Coppi di Ruvo) sarà sfida contro l’Unione Calcio Bisceglie, mentre i biancorossi di Farina (in un San Sabino di Canosa a porte chiuse) dovranno battagliare contro l’Orta Nova.

Spostando l’attenzione sul sud della regione, invece, per il Martina sarà impegno contro il Castellaneta, in una sorta di remake della prima di campionato, il Sava dal canto suo riceverà l’Ostuni: quella del Camassa sarà l’unica sfida extra-girone in programma.

Chiudono il quadro due derby tutti salentini: Salvadore, condottiero della Deghi, affronterà l’Otranto, sua città natale e di residenza, mentre a Matino andrà in scena il match tra la Virtus di Branà e l’Ugento di Oliva.

Le gare di ritorno si disputeranno, a campi invertiti, giovedì 5 novembre con fischio d'inizio previsto per le ore 14.30.

COPPA ITALIA ECCELLENZA - SECONDA FASE ACCOPPIAMENTI ELIMINATORI

Gio. 22 ott., ore 15.30

Manfredonia-San Severo
Barletta-Orta Nova
Corato-U.C.Bisceglie
Martina-Castellaneta
Sava-Ostuni
Deghi-De Cagna Otranto
Virtus Matino-Ugento

Sezione: ECCELLENZA&PROMOZIONE / Data: Mar 20 ottobre 2020 alle 20:30
Autore: Vito Salvatore Di Noi
Vedi letture
Print