Cinque gare al termine delle ostilità: in attesa della ripresa delle attività, realisticamente difficile in un futuro prossimo, sono diversi i calciatori di Eccellenza pugliese a contendersi il titolo di capocannoniere.

Guidano la speciale graduatoria Davide Ventura e Nicolas Di Rito, entrambi appaiati a quota 14: il classe ’91 del Molfetta, dopo una lunga carriera in Eccellenza caratterizzata da “vagonate” di reti mai finalizzate, tuttavia, a un obiettivo di primato, sogna uno storico double Serie D-leadership dei bomber, accoppiata al contrario spesso riuscita al sempreverde argentino classe ’85 che, dopo una breve parentesi a Martina, punta a conquistare la decima promozione in D della sua carriera con la maglia del Corato.

Segue a quota 13 l’intramontabile Picci, la cui continuità realizzativa è stata rallentata soltanto dal grave infortunio occorsogli: l’ex, tra le altre, di Bitonto e Gravina, è ora pronto a fornire il suo contributo per aiutare il Trani a centrare il terzo posto. 11 reti in cascina per Leonetti del Corato e Pignataro del Barletta: il primo, dopo diversi anni in D, sogna di riprendersi l’Interregionale con la casacca neroverde, il secondo è tornato a essere decisivo dopo un inizio non trascendentale in biancorosso.

Un altro coratino, Falconieri, oltre che Triggiani del Molfetta e Pardo dell’Ugento a chiudere la classifica dei bomber in doppia cifra con 10 reti all’attivo.

Sezione: ECCELLENZA&PROMOZIONE / Data: Dom 29 marzo 2020 alle 11:30
Autore: Vito Salvatore Di Noi
Vedi letture
Print