Salvatore D'Alesio, presidente del Molfetta, si racconta ai microfoni di Antenna Sud. Mirino puntato sulla possibile ripresa del campionato di Eccellenza (fermatosi a cinque giornate dal termine con la squadra biancorossa in vetta alla classifica): "Sto vivendo non bene questo periodo di emergenza globale, il calcio mi manca come manca a tutti gli sportivi e gli appassionati. Mi auguro che l'emergenza finisca quanto prima e che si possa riprendere a giocare anche nel periodo compreso tra la fine di maggio e gli inizi di giugno. Sarebbe assurdo decidere di annullare il campionato. Non ci sono una linea comune e un coordinamento tra i vari club di Eccellenza pugliese".

Poi, a seguire, un bilancio di quanto di buono fatto fin qui sul campo: "Parlando di calcio giocato, devo dire che sono molto contento per il nostro primo posto in classifica. A inizio anno non ce lo aspettavamo, ma questo è il frutto di un gran lavoro svolto dal tecnico, dai dirigenti e dai calciatori. Se il campionato riprenderà, ci ripresenteremo pronti e preparati a giocare le ultime cinque partite nello stesso modo in cui abbiamo giocato le precedenti 25". 

Sezione: ECCELLENZA&PROMOZIONE / Data: Gio 02 aprile 2020 alle 14:30
Autore: Antonio Bellacicco
Vedi letture
Print