La classifica del raggruppamento A di Promozione pugliese non subirà nessun tipo di stravolgimento: il Giudice Sportivo, infatti, ha respinto il ricorso avanzato dal Manfredonia in seguito alla sfida persa contro il Bitritto, confermando il successo con il punteggio di 2-1 dell’attuale terza forza del campionato.

Nel dettaglio, il club sipontino lamentava che «i comportamenti minacciosi ed intimidatori dei tesserati della società VIGOR BITRITTO avessero condizionato l’esito della gara, che sarebbe stata portata a termine solo pro forma». Di altro avviso, invece, quanto dichiarato dai commissari di campo e dall’arbitro i quali, al contrario, «hanno confermato di non aver percepito forme di intimidazione verbale e/o di violenza fisica che possano aver condizionato i tesserati della società MANFREDONIA CALCIO 1932».

In base a ciò, è stato confermato il 2-1 sul campo in favore del Bitritto, che resta così a -4 dal Manfredonia. Stessa distanza dei sipontini dal primo posto, attualmente ad appannaggio della United Sly.

Sezione: ECCELLENZA&PROMOZIONE / Data: Mer 19 febbraio 2020 alle 19:30
Autore: Vito Salvatore Di Noi
Vedi letture
Print