Ai canali ufficiali della Sly Trani, fa il punto della situazione il presidente Danilo Quarto: "Gli arrivi? Poco a poco li sveleremo tutti. Stiamo lavorando per riportare in città il calcio vero, cosa che purtroppo manca da tempo. E coinvolgeremo ancora sponsor locali". 

Sulla campagna abbonamenti: "Annunceremo anche una pre-campagna abbonamenti. Si riaprirà a stadi aperti, ma i prezzi che abbiamo intenzione di fare saranno abbordabilissimi. Abbiamo affidato il tutto ad un circuito, per stampa di biglietto cartaceo e abbonamento nominale". 

Sullo stadio: "Il problema non esiste, posso rassicurarvi su tutto. Siamo in contatto con la ditta che si occuperà di tutto, la situazione è sotto controllo. Ci sono contatti anche con il Comune, il terreno di gioco diventerà una bomboniera. Il restyling, invece, fa parte di un altro discorso. C'è uno scambio di carte a livello burocratico, ci sono dei tempi da aspettare e rispettare ma niente paura. Nel giro di 2-3 settimane ci potranno essere cambiamenti sostanziosi. I fari? La giunta si sta muovendo bene in tal senso, anche se fino alla C non sono neppure obbligatori. Ma arriveranno". Il ritiro pre-campionato della squadra è invece previsto a Campitello Matese. 

Sezione: ECCELLENZA&PROMOZIONE / Data: Gio 09 luglio 2020 alle 21:00
Autore: Domenico Brandonisio
Vedi letture
Print