Bisceglie, Ebagua non basta: vince il Catanzaro nella prima gara del 2020

12.01.2020 17:20 di Cristina Scarasciullo Twitter:    Vedi letture
Bisceglie, Ebagua non basta: vince il Catanzaro nella prima gara del 2020

Inizia con una sconfitta il 2020 del Bisceglie superato per 2-1 al "Ceravolo" di Catanzaro 

Primo tempo sostanzialmente equilibrato tra Bisceglie e Catanzaro, sbloccato solo sul finale da un'autorete di Turi al 43º che ha deviato in rete il tiro di Nicoletti.

Nella ripresa il raddoppio del Catanzaro porta la firma di Giannone che col mancino non ha lasciato scampo a Casadei. Ad accorciare le distanze ci pensa Ebagua all'ora di gioco con un'azione personale.

Prossimo impegno per i nerazzurri domenica 19 al "Ventura" con la capolista Reggina.

IL TABELLINO
Catanzaro (3-4-3): Di Gennaro; Celiento, Martinelli, Riggio; Casoli, Maita, De Risio, Nicoletti, Giannone (dal 69º Magni), Fischnaller (dal 69º Bianchimano), Kanoute. Allenatore: Grassadonia. A disposizione: Mittica, Tascone, Signorini, Novello, Di Livio, Bayeye, Mirarchi, Brugnano, Siracusa.
Bisceglie (3-4-3): Casadei; Turi, Hristov (dall'84º Romani), Piccinni; Mastrippolito, Zibert, Rafetraniaina (dall'84º Abonckelet), Armeno; Gatto, Ebagua (dal 75º Montero), Longo. Allenatore Mancini. A disposizione: Borghetto, Diallo, Tarantino, Zigrossi, Camporeale, Karkalis, Ferrante, Tessadri.
Marcatori: 43º Turi (aut), 51º Giannone, 60º Ebagua.
Terna arbitrale: Valerio Maranesi di Ciampino (Cosimo Cataldo di Bergamo e Massimo Ceccon di Lovere)
Ammoniti: Rafetrainaina, Riggio.
Calci d'angolo: 8-3