Il presidente del C.d.A. del Bisceglie, Vincenzo Todaro, si è appena dimesso. Questa la sua nota: "Cari Amici, cari Sostenitori Neroazzurri stellati, è giunto, ahimé, il momento dei saluti. Negli ultimi mesi, numerosi impegni personali e professionali mi hanno indotto sovente fuori regione, impossibilitato a rivolgere le dovute attenzioni a Società e Squadra. Per tali ragioni, ho maturato e inteso rassegnare le dimissioni dalla carica di Presidente del C.d.A., conscio di aver profuso tutto me stesso per Questi colori e per Questa Società. Ringrazio l’amico Nicola Canonico per avermi accolto nella Famiglia Bisceglie Calcio e, ancor più, per la fiducia accordatami in seno ad un’incarico di così grande responsabilità e prestigio. Consentitemi, però, di rivolgere un caloroso saluto e sinceri ringraziamenti a chi ha reso agevole e allo stesso tempo stimolante il mio compito, penso all’amministratore delegato Dott. Carbotti, al segretario Avv. Ingravallo, al Dott. Sasso, al Dott. Cosmai, ai direttori Belviso, Milillo e Camporeale, a Tommy De Ceglie e Andrea di Buduo, allo storico magazziniere Ferrante, ai tecnici che si sono avvicendati, ai componenti dei rispettivi staff tecnici, a tutti i tesserati, ai dirigenti e tecnici del settore giovanile, con tutti loro, spero, ho instaurato un rapporto improntato sulla lealtà e sul confronto costante, tutti loro hanno certamente contribuito ad arricchirmi umanamente e professionalmente. Uno speciale plauso rivolgo ai Gruppi della tifoseria organizzata, Ultras Bisceglie e Vecchia Guardia, esempi di civiltà e maturità sportiva. Lascio con la consapevolezza che, anche quest’anno, l’A.S. Bisceglie saprà raggiungere l’obiettivo prefissato. In bocca al lupo!!! Forza Bisceglie !!! Con Affetto Vincenzo Todaro".

Sezione: BISCEGLIE / Data: Ven 24 Gennaio 2020 alle 10:19
Autore: Stefano Di Bella / Twitter: @Dibella97
Vedi letture
Print