Le probabili formazioni di Rende-Bisceglie: Vanoli si affida a Gatto e Longo in attacco

24.08.2019 12:00 di Cristina Scarasciullo Twitter:    Vedi letture
Le probabili formazioni di Rende-Bisceglie: Vanoli si affida a Gatto e Longo in attacco

Sarà il primo impegno ufficiale per la formazione allenata da mister Rodolfo Vanoli la sfida col Rende di domenica 25 agosto sul neutro del "Razza" di Vibo Valentia. I calabresi hanno nelle gambe diverse amichevoli e un turno di Coppa Italia, i nerazzurri solo due amichevoli e poche settimane di preparazione. A dirigere l'incontro il signor Federico Fontani di Siena col supporto degli assistenti Claudio Barone e Giulia Tempestilli di Roma. Fischio d'inizio fissato per le 17.30.

QUI RENDE - Un precampionato lungo e ben organizzato che ha permesso a mister Andreoli di lavorare su tutti gli aspetti insieme agli uomini, nonostante le partenze di alcune pedine importanti dello scacchiere biancorosso che lo scorso campionato hanno reso il Rende una vera mina vagante. Fermate la Pro Vercelli di Gilardino (anche se il team campione d'Italia ha vinto nel turno di Coppa Italia) e il Cosenza di Braglia in amichevole, la formazione calabrese si appresta ad affrontare il primo turno di campionato con una certa sicurezza.

QUI BISCEGLIE - Una stagione partita in ritardo a seguito delle vicende legate alla riammissione negata e poi ottenuta solo a metà luglio. Un mercato fatto in fretta per permettere a mister Vanoli di preparare gli uomini al primo impegno di campionato. Ostacoli lungo il percorso di avvicinamento del Bisceglie al campionato di Serie C 2019/2020, il terzo consecutivo per i nerazzurri, che non possono però costituire un alibi per nessuno. La gara col Rende sarà il primo vero test per gli stellati, del tutto intenzionati a fare bene fin da subito. In attesa di Ebagua, Vanoli si affiderà quasi certamente a Gatto in attacco, ballottaggio tra Longo e Montero per l'altra maglia disponibile, difesa a quattro come nell'ultima amichevole col Corato e centrocampo che varierà a seconda della posizione di Ungaro che può fare il trequartista oppure mettersi dietro le punte. 

Rende (4-2-3-1): Borsellini; Germinio, Bruno Ampollini. Origlio; Loviso, Collocolo; Morselli, Scimia, Vivacqua; Rossini.Allenatore: Angelo Andreoli.

Bisceglie (4-4-2): Casadei; Zigrossi, Cardamone, Turi, Piccinni;​​ Wilmots, Rafetraniaina, Abonckelet, Ungaro; Montero, Gatto. Allenatore: Rodolfo Vanoli.