Il Bisceglie esce sconfitto dal "Viviani" di Potenza per 1-0 nonostante una bella prova nel complesso.

Nella prima frazione il Bisceglie tiene bene il campo e va vicinissimo al vantaggio all'8°: conclusione di Montero da pochisismi passi, bloccata in uscita da Ioime. Poco dopo ancora nerazzurri in avanti con Trovade che sfiora il palo. Alla mezz'ora prima occasione per il Potenza su punizione: Emerson manda di poco sopra la traversa.

Nella ripresa il Potenza sblocca il risultato al 78°: França raccoglie il pallone del subentrato Golfo e passando in mezzo a tre avversari mette la palla alle spalle di Casadei. All'89° Rafetrainaina lascia i suoi in dieci per somma di ammonizioni dopo un brutto fallo su Isgrò e a quel punto il Bisceglie vede sfumare quasi del tutto la possibilità di agguantare il pari.

Prossimo impegno per gli stellati in casa con l'Avellino, che dopo un inizio di stagione non semplice, adesso sta provando a risalire la classifica.

Il tabellino

POTENZA-BISCEGLIE 1-0

Potenza: Ioime, Panico (dal 71° Golfo), Dettori, Coccia, França, Ricci (dall'82° Coppola), Murano (dal 71° Isgrò), Giosa, Emerson, Di Somma (dal 46° Vitteritti), Longo (dal 46° D'Angelo). Allenatore: Raffaele. A disposizione: Breza, Iuliano, Grande, Gassama, Cirone, Volpe, Ferri Marini.
Bisceglie: Casadei, Nacci, Armeno (dall'81° Mastrippolito), Montero (dall'82° Sierra), Rafetraniaina, Romani (dal 60° Gatto), Karkalis, Turi, Hristov, Trovade (dall'81° Ungaro), Petris. Allenatore: Mancini. A disposizione: Borghetto, Tarantino, Camporeale, Abonckelet, Longo, Ferrante, Tessadri, Zibert.
Marcatori: 78° França 
Terna arbitrale: Paolo Bitonti di Bologna (Pietro Lattanzi di Milano, Salvatore Emilio Buonocore di Marsala).
Ammoniti: Di Somma, Trovade, Turi, Petris, Karkalis. Espulso: Rafetrainaina
Calci d'angolo: 7-1.

Sezione: BISCEGLIE / Data: Dom 26 Gennaio 2020 alle 19:33
Autore: Cristina Scarasciullo / Twitter: @CristinaScara
Vedi letture
Print