QUI CASERTA - La squadra di Ginestra deve venir fuori da una crisi e il tecnico puteolano sa che il Bisceglie non è il più semplice degli avversari in questo momento. Il punto col Picerno ha mosso un po' la classifica ma non abbastanza.

QUI BISCEGLIE - I nerazzurri, senza lo squalificato Montero, si presenteranno al "Pinto" quasi certamente con Gatto che torna titolare da primo minuto. Da valutare la condizione di Ebagua e Rafetrainaina. Ungaro dietro la punta e folto centrocampo davanti alla solita difesa a tre. Mancini ha dimostrato che i suoi ragazzi hanno un gran cuore e che l'obiettivo salvezza non è così impossibile: provare il colpo grosso con la Casertana sarebbe un gran colpo per la classifica e per l'umore.

Casertana: Cerofolini; Petta, Silva, Rainone, Longo; D'Angelo, Santoro, Tascone, Paparusso; Castaldo, Starita. Allenatore: Ginestra.

Bisceglie: Casadei; Joao, Hristov, Turi; Nacci, Mastrippolito, Armeno, Karkalis, Trovade, Zibert; Ungaro; Gatto. Allenatore: Mancini

Sezione: BISCEGLIE / Data: Sab 8 Febbraio 2020 alle 09:45
Autore: Cristina Scarasciullo / Twitter: @CristinaScara
Vedi letture
Print