Un altro punto guadagnato sul secondo posto, è sempre più fuga per il Bitonto ora a +5 sul secondo posto occupato nuovamente dal Foggia, che ha battuto il Cerignola e ha approfittato del crollo del Sorrento contro il Taranto. La stagione è ancora lunga, ma la squadra di Roberto Taurino sembra uno schiacciasassi e segna con una facilità disarmante: ieri quattro gol alla Nocerina, col solito Patierno sugli scudi e ora a -2 dal numero di gol segnati nell'intero campionato dello scorso anno. Record su record, con i neroverdi che chiusero lo scorso campionato con 59 punti e che oggi, a dodici match dal fotofinish, sono già a quota 50. E solo otto gol incassati. Numeri straordinari, avvalorati ancor di più dal livello di difficoltà del girone sicuramente incrementato rispetto allo scorso anno. C'è una squadra che fa sognare, c'è una città che continua a farlo in grande.

Sezione: BITONTO / Data: Lun 3 Febbraio 2020 alle 09:45
Autore: Dennis Magrì / Twitter: @magriden
Vedi letture
Print