Fasano, Laterza: "Abbiamo regalato il gol. Bisogna imparare ad essere più cinici"

21.10.2019 12:30 di Christian Cesario Twitter:    Vedi letture
Fasano, Laterza: "Abbiamo regalato il gol. Bisogna imparare ad essere più cinici"

Dopo la sconfitta subita per 1-0 dal Gladiator, che fa perdere la vetta della classifica al Fasano, il tecnico dei biancazzurri Giuseppe Laterza analizza, così, il risultato ottenuto in terra campana.

“È stata una partita difficile, dove le due squadre hanno avuto delle diverse occasioni da gol. Abbiamo regalato un fallo laterale al Gladiator e, da lì, abbiamo subito il gol. Rimane qualche dubbio circa il gol annullato a Diaz ma, purtroppo, l’arbitro ha deciso così: nel secondo tempo abbiamo provato a ribaltare la sfida ma non ci siamo riusciti. Oltre l’occasione del gol ed una punizione, non ricordo altre occasioni degli avversari: nel secondo tempo siamo stati un po' confusionari e siamo stati traditi dalla foga e dalla mancanza di tranquillità nel ricercare il pareggio. Da questa sconfitta bisogna trarre gli aspetti positivi: dobbiamo essere più cinici. In questo campionato, ogni domenica ci possono essere delle sorprese: ci tenevamo a fare bene ma, adesso, pensiamo subito alla prossima partita”.

Si avvicina una settimana importante per il Fasano, tra gli impegni di campionato e Coppa Italia: “Dobbiamo migliorare, allenamento dopo allenamento, e non commettere gli errori già a partire da domenica prossima con l’Andria. Dobbiamo recuperare chi, in questa settimana, non è stato bene: ci serve l’intera rosa a disposizione. Dopo la partita con la Fidelis, ci concentreremo sull’incontro di Coppa Italia col Taranto”.