Intervistato ai margini della Raffo Cup, il tecnico del Fasano, Giuseppe Laterza, ha commentato la prestazione dei biancazzurri dopo la sfida dello "Iacovone", interrottasi al 62' per un blackout elettrico.

“Peccato perché entrambe le squadre si stavano allenando abbastanza bene: un buon test per entrambe le squadre, con ritmi già piuttosto elevati. Penso che sia nel Taranto, sia nel Fasano, si siano viste delle buone cose: peccato finire in questa maniera ma credo che entrambe le squadre possano trovare degli spunti positivi in questo allenamento. Non abbiamo avuto un buon approccio al match, subendo anche le qualità del Taranto: allo stesso tempo, siamo usciti, cercando di tenere un po’ di più palla e creando qualcosa di buono. Il Taranto è un’ottima squadra, questo lo sapevamo. In queste partite, ci vuole un po’ di carattere e determinazione in più. Credo che anche la stanchezza ed il poco minutaggio abbia influito sulla prestazione odierna: c’è tanto da migliorare ed i progressi si vedranno, partita dopo partita. Cochis? Può giocare sia seconda punta che esterno d’attacco, il ragazzo ha qualità e lo dimostrerà".

Sezione: FASANO / Data: Lun 19 Agosto 2019 alle 13:30
Autore: Christian Cesario / Twitter: @otherside1993
Vedi letture
Print